INIZIO. Arriva anche la FINE.

Questo blog iniziò a esistere il Lunedì 29 agosto 2005 quando l’uragano chiamato KATRINA si abbatté su New Orleans nelle prime ore del pomeriggio italiane. Stavo facendo i primi esperimenti di blog. Poi l’uragano mi fece osservare come l’America, tanto decantata, non da me, dimostrava le sue pecche. Forse è meglio affermare che il sistema capitalistico offriva i suoi lati peggiori. I ricchi si potevano salvare e i poveri chi se ne fregava. Lì, in quella città che dette tanto valore alla musica afroamericana, il Jazz, si vide che il liberismo era un fallimento e si capiva che solidarietà e cultura devono andare a braccetto. Così scrissi il mio primo post con indignazione per quello che accadeva in quei luoghi: lasciare alla deriva uomini cose e cultura musicale. Lo feci su una piattaforma web giovane che però poco dopo chiuse. FINE. Nel frattempo aprii il mio blog su server indipendenti e detti nuova vita alla mia piccola creatura “schegge e riflessi”. Ma gestire e far funzionare un blog, anche se diventò più facile, era sempre necessario avere attenzioni a diversi aspetti; questo soprattutto se si desiderava una personalizzazione. Quindi diverse apparenze. Diverse. FINE. Modificai e personalizzai un template: Neruda v/c Hemingway. FINE

Costruiamo con tante azioni, brevi, lunghe ma tutte con una FINE.

Poi c’è, e deve esserci un altro inizio. Se non è immediatamente visibile o comprensibile, allora si inventa.

Di nuovo. Inizio. Vissuto. FINE.