Categoria: Schegge vaganti

L’incontro era casuale o programmato, ma sempre insieme decidevamo la serata; una birra, un cinema o due passi. Lì, sul quel lungomare, anche se vento o pioggia ci coglieva; si trovava uno spazio coperto in uno dei lidi e aspettavamo. Ridendo e chiacchierando. Quattro amici. Anzi lo eravamo. Poi la compagnia crebbe. Quanti diventammo? Non […]

Leggi tutto

Ora c’è una fine che è un nuovo inizio… Un romanzo. Seguitene le sorti sul blog “Sembra che le cose attendano” Leggete la presentazione; sfogliate e leggete i primi tre capitoli. Se lo preferite esponete le vostre impressioni, saranno gradite. Qualsiasi esse siano. Sul sito c’è spazio per i commenti. Questa è presentazione del libro, […]

Leggi tutto

“L’uomo muore quando diventa un soldato.” Non muore quando la sua scelta d’essere soldato gli interrompe la vita, egli muore già quando ha deciso solo di ubbidire. Non fu così per le ideologie? Si era creduto che liberandocene si potesse essere uomini liberi. Si era in gruppi, piccoli o numerosi, militanti di sogni o egoismi. […]

Leggi tutto