I-raggi-del-sole-del-mattino-montagne-e-alberi-485x728

E sole all’improvviso
a rincorrere bui
di vicoli stretti,
di finestre chiuse.
E dar coraggio
a tele dipinte per essere osservate.
E comprendere
lacrime per un volo mancato.
E illuminare
passi in compagnia,
all’ascolto
di liriche melodie.
A saper cogliere
riflessi tra ali sollevate
nel vento dei sensi
e lasciar
che in libertà
si plachi il volo.
In libertà.
In attesa
di sollevar ali
in fresche mattine
per calde giornate.